Lorem Ipsum
Lorem Ipsum
Vai ai contenuti
Trattamenti > Naturopatia
Interventi

Valutazione naturopatica

Floriterapia

    - Fiori di bach

    - Flos Animi

       Rimedi floreali italiani

    - Fons Animi

       Rimedi di Fonti Italiane

    - Matricis Lumen

Fitoterapia

Aromaterapia

Reflessologia Plantare

Oligoelementi


Reflessologia Plantare

La reflessologia plantare è basata sul fondamento di una precisa corrispondenza tra punto del piede e organo del corpo. E' possibile eseguire sia una diagnosi energetica sia un riequilibrio psicofisico. Il massaggio induce un profondo rilassamento ed è possibile, nel tempo, intervenire su blocchi emotivi, blocchi mentali e traumi passati; permette di valutare e riequilibrare funzioni fisiche e psichiche della persona attraverso la stimolazione di punti riflessi del piede, poiché nei nostri piedi è riflesso l'intero corpo. Questa pratica ha origini molto antiche: se ne trovano tracce già nei Veda, i libri sacri dell'India, e nell'antico Egitto, ma dobbiamo arrivare ai tempi nostri per trovare dei veri propri studi sulle zone riflesse del corpo. I riflessi costituiscono le risposte più rapide che il corpo possa dare ed hanno a che fare con l'autoconservazione, con la parte più antica del nostro cervello, il cervello rettile, quello legato agli istinti. Le funzioni dei riflessi sono di difesa e di mantenimento dell'omeostasi, l'equilibrio dinamico dell'organismo, con la minima spesa energetica. Il termine riflesso rimanda inoltre all'idea di specchio. Nei nostri piedi è riflesso l'intero corpo, il corpo non sa mentire: attraverso la Reflessologia plantare possiamo raccogliere i messaggi sempre veritieri del corpo e agire a livello generale sul sistema nervoso, endocrino, immunitario e circolatorio, portando ad un riequilibrio profondo e globale. Più è acuta la sintomatologia più evidente sarà l'effetto. Chiaramente questo approccio di tipo sintomatico ha senso solo se si interviene sulle cause e con un lavoro di riequilibrio energetico globale, che prevede il trattamento di punti correlati agli aspetti psichici connessi all'organo dolente, attraverso un ciclo di sedute, l'abbinamento di rimedi fitoterapici e floreali, e non un intervento episodico.
Nella reflessologia plantare affonda le sue radici la tecnica metamorfica  o terapia prenatale, sviluppata ed arricchita da Robert St. John, che ha localizzato il periodo della gestazione sulla zona  riflessa nel piede della colonna vertebrale ed ha indicato un particolare trattamento su questa area per sciogliere i traumi e liberare i “blocchi nel tempo”. Alla base è il concetto che il periodo prenatale non è solo quello in cui si crea e sviluppa il corpo fisico ma “in esso si pongono e basi dei difetti della struttura fisica e mentale”. Per questo la tecnica consente di trasformare e risanare questo periodo della vita e il trattamento può dar luogo a una grande metamorfosi degli atteggiamenti mentali e del modo di vivere.  
La Reflessologia plantare si è evoluta nella Reflessologia integrata naturopatica, in cui la tecnica è integrata con altre metodiche, come l'applicazione sui punti o su zone reflessogene di fasci di luce colorata (Cromopuntura) o delle essenze floreali di Bach. In questo modo si aggiunge al massaggio una informazione vibrazionale che può accelerare il processo di equilibrio. Attraverso i punti riflessi dei chakra localizzati sui piedi, è possibile inoltre procedere ad un riequilibrio dei chakra in condizioni di carenza.  

La cromopuntura è una tecnica indolore di riequilibrio e di rafforzamento dello stato di salute dell'individuo che si basa sull'utilizzo di fasci di luce colorati sui punti di agopuntura di tutto il corpo o sui punti riflessi del piede (o dell'orecchio), emessi da una penna speciale dalla punta in cristallo di rocca. La scelta dei colori dipende dalla conoscenza dei loro effetti e dai dati raccolti nel colloquio preliminare. La cromopuntura può essere anche sintomatica locale, indirizzata al punto dolente, in cui il colore stesso agisce sbloccando il ristagno energetico che ha dato origine a infiammazioni o a neoformazioni.

Sai Vidya
Via Cavour n° 43                               
22078 Turate (Co)
Per informazioni :
Tel: +39 349.894.1735     +39 335.548.9428  


Email: saividya.associazione@gmail.com

Torna ai contenuti